Recuperare Dati da Hard Disk Surriscaldato

Image title

Il calore è uno dei maggiori pericoli per il nostro pc. Se un hard disk subisce un surriscaldamento anomalo questo può portare a gravi conseguenze, tra cui la perdita dei dati.

In estate quando le temperature salgono anche i nostri computer ne possono risentire; è molto importante quindi comprendere i segnali di un pericoloso surriscaldamento e saper raffreddare il nostro pc garantendogli la giusta areazione.

Per ciò che concerne I computer fissi è molto semplice. Sono già dotati di un sistema di ventilazione; qualora non fosse sufficiente è possibile installare delle ventole supplementari in maniera semplice e veloce. Parlando dei dispositivi esterni USB sarebbe meglio preferire quelli con box in alluminio rispetto alla plastica e utilizzando una ventola di raffreddamento esterna si garantisce la durata nel tempo del dispositivo stesso. Infine, parlando dei notebook, anche essi dotati di ventola di reffreddamento interna, l'attenzione va rivolta alla sua costante pulizia. I notebook o laptop vengono spesso utilizzati appoggiandoli su tessuti come divani, poltrone, tovaglie o sulle nostre gambe. In queste situazioni il calore rimane intrappolato all'interno del pc, non consentendo la giusta areazione. Inoltre il contatto con tessuti fa filtrare materiale tessile come pelucchi e polvere all'interno della ventola del pc portatile; questo può sicuramente causarne un malfunzionamento nel lungo termine.

La temperatura adeguata di un hard disk durante il suo funzionamento si aggira sui 40 gradi. Per poter essere sicuri che il drive funzioni in condizioni ottimali ci sono diversi strumenti gratuiti, tra cui hd tune che controlla I vari parametri dell'hard disk mentre gira.

Dobbiamo sempre tenere a mente che l'hard disk è la componente più delicata e suscettibile a fattori esterni; purtroppo è anche la più importante perchè custodisce I nostri importantissimi dati.

Spesso ci si trova davanti ad un hard disk guasto e le cause possono essere molteplici.

Rivolgiti al nostro staff competente e professionale; questo è il primo passo verso un recupero dati di successo!

Approfondimenti:

Ti Potrebbe interessare:

Recupero dati roma

Contatti Recupero Dati Roma
Phone Icon Call Center
Numero verde Italia 800.178.951
Roma +39 06 98357672


Centro di Recupero dati di Roma
Via Tacito 37
00144, ROMA (RM)

Centro Raccolta Dispositivi
Via Antonio Salandra 18
Phone +39 06 98357672
00187 Roma (RM)

Recupero dati da qualsiasi memoria presso il Laboratorio di Roma

Il servizio di recupero dati per pendrive, flash memory, cellulari e smartphone, hard disk e sistemi Raid, SSD
Recupero Dati Roma interviene per recuperare dati da tutte le tipologie di memoria da cui si sono persi i file. Le Nostre strumentazioni e le Nostre capacità tecniche ci permettono di operare e recuperare dati da cellulari di vecchia generazione e smartphone, flash memory di qualsiasi tipo, pendrive USB anch’ esse dotate di memoria flash, hard disk e sistemi Raid in tutte le configurazioni, memorie a stato solido SSD (Solid State Drive).

laboratorio recupero dati di roma

Contatta la sede di Recupero Dati Roma e scopri tutti i Nostri servizi

La sede di Recupero Dati Roma si trova in Via Tacito 35, zona Prati.
Il Nostro Laboratorio ? aperto al pubblico dal Lunedi al Venerdi dalle ore 8.30 alle ore 17.30.
Presso la Nostra sede ? possibile consegnare personalmente i dispositivi o richiedere l' invio degli stessi con Nostro corriere espresso gratuito. Entro 12 ore dall' ingresso del dispositivo, il Nostro Laboratorio provvederà ad inviare l' esito della diagnosi preliminare e il preventivo di spesa, in maniera completamente gratuita e non impegnativa!
Contattaci al Numero Verde gratuito 800178951, o al Call Center allo 06/98357672, e richiedi tutte le informazioni sul Tuo servizio di recupero dati!

Staff centro recupero dati di roma